Mihael Milunovic

//Mihael Milunovic
Mihael Milunovic 2017-10-12T23:01:51+00:00

Project Description

Mihael Milunovic, CARTE E MURI

La Fondazione Mudima è lieta di ospitare la mostre personale dell’artista serbo Mihael Milunovic. 

Mihael Milunovic presenta il ciclo di lavori su carta dal titolo CARTE E MURI, una serie di interventi su cartine geografiche della Francia, dell’Italia e di altri paesi d’Europa con l’intento di rinforzarne i confini.

Mihael Milunovic è sempre stato attratto sin dalla sua infanzia dalle carte geografiche e dai grandi atlanti del mondo. Questo gli permetteva di avere una veduta totale e a colori della Terra altrimenti impossibile ai tempi in cui il termine internet non era ancora stato coniato.

Con il passare del tempo la geografia “si è fatta sempre più seria e drammatica”.

Mihael Milunovic ricorda infatti il 1991 quando la nazione in cui era nato e cresciuto sparì improvvisamente: confini, territori, tutto venne riscritto. Le mappe non erano semplicemente simboliche rappresentazioni grafiche di luoghi e città ma avevano a che fare con la pelle, il sangue e la carne di chi le abitava.

Quello che un tempo sembrava un’immagine perfetta della terra, con i confini ben delineati e definiti, pian piano lasciò il posto all’aleatorietà, all’indefinitezza e all’incertezza. E’ quanto avrebbe provocato un senso di insicurezza collettiva sfociato in manifestazioni di intolleranza verso il mondo esterno e nella ricerca di un’identità nazionale paranoica responsabile della chiusura dei confini attraverso muri e reticolati.

Scheda della mostra

Artista:
Mihael Milunovic
Titolo:
Carte e muri

Sede Fondazione Mudima | Via Tadino 26, Milano

Date: 18 marzo – 31 marzo 2016
Inaugurazione: giovedì 17 marzo 2016
Orario: lunedì – venerdì 11.00 – 13.00/15.00 – 19.00

Ingresso libero

Info al pubblico
Fondazione Mudima
T. +39 02 29 40 96 33 | info@mudima.net | www.mudima.net

Biografia

Mihael Milunovic è nato a Belgrado (Serbia) nel 1967. Vive e lavora a Belgrado.

Diplomato in pittura all’Accademia di Belle Arti di Belgrado nel 1992

Ottiene il master nella stessa facoltà nel 1995. Si specializza alla Scuola Superiore di Belle Arti di Parigi nel 1995-1996.